Designed by olwebdesign

Il Ministro Straordinario della Comunione, istituito nel 1973 con il documento Immensae Charitatis, nasce dalla coscienza che l'Eucaristia è
fonte e culmine della vita cristiana.
La presenza di ammalati, anziani e persone impedite a partecipare direttamente alla celebrazione, esige improrogabili risposte di carità.
Questi fratelli vanno aiutati in tanti modi e anche a loro va data la possibilità di scoprire l'importanza di unirsi, non solo spiritualmente, ma anche sacramentalmente, alla Comunità che celebra l'Eucaristia nel Giorno del Signore.
Nella nostra parrocchia è presente un gruppo di 17 persone che esercitano questo ministero.